Istruzioni Viresco® Sator per il giardinaggio

Il seme è un materiale vivo. La sua crescita dipende da vari fattori tra cui il clima, l’irrigazione, il tipo di terreno. Si consiglia quindi di posare VIRESCO® con una temperatura stabilmente superiore a 8°-10° e inferiore a 30°. Si prega inoltre di seguire attentamente le istruzioni d’uso qui riportate. Le componenti utilizzate sono di 1ª qualità, ma non è possibile garantire un buon risultato in caso di avverse condizioni climatiche, errori nell’utilizzo o inerbimenti di situazioni critiche.

  • Stendere il biofeltro preseminato VIRESCO® ad una temperatura ambiente compresa tra 10° e 30°.
  • Preparare il terreno eliminando tutte le erbacce dalla radice, rivoltando i primi 5/8 cm di superficie e livellando.
  • In caso di substrati scadenti riportare qualche centimetro di terreno vegetale fertile.
  • Srotolare VIRESCO® in un luogo con buona esposizione luminosa anche se ombreggiata. Non allungare o tirare, ma adagiarlo facendolo aderire stabilmente al terreno.
  • Si può ritagliare e modellare a piacimento con semplici forbici.
  • Irrigare quotidianamente fino alla completa emergenza del manto erboso (prime specie in 7/10 giorni, le più tardive in 25/30 giorni).
  • Se si ha difficoltà a irrigare regolarmente si può coprire VIRESCO® con qualche millimetro di terriccio e irrigare ogni 1/2 giorni.
  • Dopo circa 1 mese irrigare secondo le esigenze.

In seguito trattare il prato normalmente (possibilità di calpestìo, uso del rasaerba).

  • Primo taglio quando raggiunge 10/15 cm di altezza a non meno di 5 cm.
  • Con prato fiorito rasare non più di 2 volte all’anno a non meno di 5 cm di altezza.
  • In caso di pendenze o vento è consigliabile fissare VIRESCO® con i nostri picchetti o leggeri chiodi a U.

VIRESCO® può essere appoggiato su entrambi i lati.

VIRESCO® è un prodotto di origine totalmente naturale, biodegradabile al 100% in un tempo variabile fra i 3 e i 4 mesi a seconda del tipo di terreno e delle condizioni climatiche e ambientali.

Conservato all’asciutto all’interno del proprio nylon d’imballaggio ha una durata di oltre 1 anno.