Terre Rinforzate e Terre Armate per eliminare l’erosione del suolo

La stabilizzazione dei pendii è quasi sempre legata alla necessità di diminuire o eliminare del tutto l’erosione del suolo.

Per il mantenimento di una buona copertura vegetale sulle terre armate, le biostuoie Viresco costituiscono la migliore soluzione.

Terre rinforzate con biostuoie Viresco®Le terre armate sono efficaci tecniche di geotecnica per il contenimento o la stabilizzazione di scarpate: al giorno d’oggi rappresentano una valida alternativa più ecologica dei muri di cemento armato.

In particolare, le terre rinforzate rinverdite con il sistema Viresco® si integrano armoniosamente con l’ambiente circostante, anche in situazioni paesaggistiche difficili.

Punti di forza del sistema nell’utilizzo per terre rinforzate

Le biostuoie Viresco® vengono spesso usate per la costruzione di terre armate e si distinguono per la loro facilità d’installazione: sono pratiche e leggere, quindi possono essere agevolmente installate anche su superfici molto ripide, senza bisogno di manodopera specializzata né elaborati mezzi di ancoraggio.
La costruzione di terre più rinforzate e armate richiede imprese e personale specializzato perché sono opere di ingegneria geotecnica

Nella costruzione di terre armate la matrice di tessuto, anche se utilizzata in presenza di elevate pendenze, trattiene semi e fertilizzanti nella sua trama, proteggendoli da condizioni atmosferiche avverse ed evitando così fenomeni di dilavamento delle particelle fini e di erosione del suolo.